Trattamenti dentali laser – SiroLaser Blue

Estrazioni dentarie
30 aprile 2018

Trattamenti dentali laser – SiroLaser Blue

Rispetto ai metodi di trattamento tradizionali, i laser dentali a diodi sono macchinari che garantiscono al paziente un processo di guarigione quai senza cicatrici e notevoli miglioramenti nella riduzione dei germi. Con l’impiego del laser si registra nei pazienti una diminuzione dei dolori postoperatori e, di conseguenza, una minore assunzione di farmaci.

SiroLaser Blue è il laser a diodi dentale scelto dal nostro studio.
È una tecnologia molto versatile, che ci permette di effettuare differenti trattamenti avanzati con notevoli vantaggi per il paziente.

Trattamento delicato e guarigione rapida

  • Migliore riduzione dei germi
    Il provato diodo a infrarossi da 970 nm è utilizzato per ridurre i livelli di germi nell’endodonzia e nella parodontologia.
  • Minore dolore post-operatorio
    La guarigione senza complicanze e la riduzione del dolore post-operatorio delle ferite sono i più grandi punti di forza di questo tipo di trattamento.
  • Guarigione per lo più priva di cicatrici
    Spesso rende superflue le suture e pertanto garantisce in genere una guarigione per lo più priva di cicatrici delle ferite chirurgiche. Un altro vantaggio è costituito dal fatto che può essere possibile fare a meno degli antibiotici dopo un trattamento chirurgico, parodontologico o endodontico.

Dove viene utilizzato

Per interventi che interessano il tessuto molle, endodonzia, parodontologia o implantologia. Le tre diverse lunghezze d’onda del laser aprono le porte a molte opzioni terapeutiche. In chirurgia, è possibile sostituire le opzioni convenzionali con questo trattamento laser, mentre in parodontologia/endodonzia può essere utilizzato come integrazione al trattamento convenzionale.

Parodontologia

Il laser a diodi può essere utilizzato in modo integrativo alla terapia convenzionale anche nella tasca gengivale: ad esempio per la riduzione di germi e batteri in aggiunta alle operazioni convenzionali di pulizia o per la riduzione di tessuto di granulazione sul fondo della tasca. Anche in tal caso il laser offre una soluzione rapida ed efficace.

Chirurgia

Il laser viene utilizzato come alternativa alle tecniche di trattamento convenzionali. Nella chirurgia guadagna consensi per una linea di taglio per lo più senza sanguinamenti e il campo operativo sterile. Il paziente lamenta dolori postoperatori molto ridotti, può spesso rinunciare alla terapia antibiotica e trarre vantaggio da una guarigione per lo più senza cicatrici.

Implantologia

Lavori sull’impianto e intorno ad esso, ad esempio scopertura dell’impianto, decontaminazione e netti margini di preparazione per impronte e riprese.

Terapia laser

Grazie al soft laser integrato, SiroLaser Blue copre molti campi della terapia laser a basso livello, ad es. la guarigione delle ferite.

Endodonzia

Dopo la preparazione e il lavaggio del canale radicolare, il laser viene impiegato come adiuvante alla terapia convenzionale. In tal modo, il laser riduce germi e batteri in parti dove una soluzione di risciacquo non penetrerebbe mai.

CEREC/Protesi

Incisione gengivale e/o emostasi per la preparazione al rilevamento dell’impronta.

Desensibilizzazione

Trattamento dell’ipersensibilità.